King of the Castle è un party gioco sviluppato dal Team 17 in cui i giocatori dovranno dividersi in tre fazioni di nobili e provare a spodestare il monarca di turno. Questo è un gioco multiplayer che può andare dai 4 ai 25 giocatori in cui uno dovrà impersonare il monarca che deve provare in tutti i modi a salvare la sua posizione ostacolando l’ascesa dei nobili e allo stesso tempo mantenendo il regno in buone condizioni. E’ possibile tenere sotto controllo la situazione nel regno tramite una serie di indicatori che verranno influenzati da una serie di eventi casuali alle quali bisognerà proporre soluzioni nel consiglio. I nobili infatti dovranno votare per la risoluzione che li aggrada maggiormente ma saranno sempre sottoposti ad un possibile veto del monarca. Fra gli eventi casuali possono esserci attacchi da parte di creature fantastiche ma anche alcuni eventi determinati e programmati quali l’incoronazione o il matrimonio che scandiranno il ritmo del gioco. Se il re riuscirà a mantenere il trono fino alla sua morte vincerà la partita ma questo richiede un’impeccabile strategia dato che i nobili saranno sempre pronti a giocare tutte le carte a loro disposizione per mettere fine alla vita del monarca. All’inizio di ogni partita il monarca sceglierà quale sarà l’aspetto caratteristico del regno (potere militare, economico…) ed ai nobili, divisi casualmente in altre fazioni, verranno assegnati obiettivi atti a minare la stabilità del reame. Il gioco è appena uscito ed ha un prezzo veramente basso (appena 5 euro) e non è necessario che tutti lo posseggano per poter giocare insieme, infatti basta che una persona abbia acquistato il gioco e tutti gli altri potranno entrare nella sua partita giocando da nobili. Nonostante l’offerta di eventi è ancora limitata sicuramente verrà ampliata in futuro, come è successo per lo stesso Reigns. Anche con un’offerta limitata, tuttavia, è comunque il gioco perfetto per trascorrere una divertente serata tra amici.

Annuncio.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in riga
Vedi tutti i commenti