Bentornati per la quinta volta nella rubrica Perle Nascoste dove Games-Galaxy vi presenta opere molto interessanti ma molto poco conosciute(purtoppo. Oggi parliamo di Needy Streamer Overload, un gioco sviluppato da Xemono e pubblicato da WSS playground, che offre un’esperienza unica e coinvolgente, mescolando elementi di gestione, horror ,simulazione e narrazione in un contesto decisamente moderno e attuale: il mondo di internet e dello streaming online, il tutto in una grafica molto alla windows xp anni 90.

Internet Angel

In Needy Streamer Overload, i giocatori assumono il ruolo di manager di una giovane aspirante streamer, conosciuta come “KAngel“. Il loro obiettivo è aiutare KAngel a raggiungere la fama e la fortuna, bilanciando la sua salute mentale e fisica con la crescente pressione e le aspettative dei suoi follower.

Annuncio.

Il gameplay si sviluppa attraverso una serie di decisioni quotidiane che il giocatore deve prendere per guidare KAngel nella sua carriera, dal creare video , al farla drogare al fare sesso con lei…😅

Questo include pianificare i suoi stream e la sua vita fuori dallo schermo, interagire con i follower, gestire le critiche e i commenti negativi, e assicurarsi che mantenga un equilibrio tra lavoro e vita privata. Ogni decisione ha conseguenze dirette e a lungo termine, rendendo ogni partita unica e avvincente.

Needy Streamer Overload screen

Needy Streamer Overload

L’aspetto visivo di NSO è altrettanto notevole,molto retro/synthwave a mio parere. Con uno stile grafico che combina elementi di anime e pixel art, il gioco offre un’atmosfera vivace e coinvolgente che si adatta perfettamente al suo tema. La musica, altrettanto curata, contribuisce a creare un’esperienza immersiva e esilarante.Il gioco inoltre e’ pieno di meme, storpiature(Dinder invece di Tinder) e di cliche’ di internet,come le famose teorie del complotto o

Potete trovare il gioco tranquillamente su steam!Fateci sapere con un commento cosa ne pensate 😃

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in riga
Vedi tutti i commenti